1969: l’Anno dei Cambiamenti al Piccolo Teatro San Paolo

Viaggiare nel passato è impossibile ma lo spettacolo “C’era una volta il.. 1969” di Fabio Vannozzi sembra essere l’occasione giusta per rivivere momenti indimenticabili dell’anno 1969. 

Chi se lo ricorda? O chi vorrebbe scoprirlo per la prima volta?

Anno che fu significativo per la scienza, la politica, cultura e musica. C’era una volta il Vietnam, c’era la guerra fredda tra Russia e America. C’erano i fantastici Beatles che suonarono per la prima volta in pubblico. Proteste per i propri diritti da parte di operai e studenti mentre l’uomo sbarca per la prima volta sulla Luna. Dal 15 al 18 agosto si svolge il Festival di Woodstock dove centinaia di migliaia di giovani si ritrovano per tre giorni di musica, pace e amore.

Esce il primo disco dei Led Zeppelin, al quale seguirà in ottobre il secondo titolo, poi i Genesis con “From Genesis To Revelation”. Debuttano i Chicago e Joe Cocker. Inizia la carriera in studio di Elton John, esce “More” dei Pink Floyd e “Beck Ola”. In luglio debuttano gli Yes, in agosto i Santana. Escono i film “Easy Rider” di Dennis Hopper, “Satyricon” di Federico Fellini, “Queimada” di Gillo Pontecorvo con Marlon Brando. A teatro, Dario Fo, presenta per la prima volta l’opera “Mistero Buffo”. A ottobre nasce Arpanet, predecessore di internet e si riuscì a stabilire il primo collegamento della rete telematica. A Marzo ci fu il primo volo del Concorde.. la protesta si arma, e l’autunno diventa caldo.. e tanti morti in una pizza a Milano. 

Grazie a Fabio Vannozzi, autore; regista e attore dello spettacolo, insieme a Andrea Leonardi, Riccardo Carboncini avrete modo di ripercorrere le tappe più importanti del 1969, l’anno dei cambiamenti. Questo spettacolo vuole essere un percorso parallelo tra gli accadimenti storici di quell’anno e la vita quotidiana del periodo, il tutto accompagnato dal vivo con le musiche e canzone del 1969.è la narrazione, di un anno che rimarrà nella storia per i suoi grandi eventi e cambiamenti, sociali, politici, scientifici, culturali, artistici. 

In scena il 20 Marzo al Piccolo Teatro San Paolo, ore 18.00, in via Ostiense 190. Per info biglietti contattare il numero Whatsapp 3287027672. 

Luisa Natalucci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli